Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Marzo, 2015

Rete padrona: Amazon, Apple, Google & co.

Abbiamo visto entrare i big di Internet nelle aule dei tribunali per difendersi da accuse di elusione  fiscale. Sappiamo come le triangolazioni fiscali permettano alle multinazionali di pagare, in modo lecito, meno tasse. Questa però è stata l’occasione per innescare nell’opinione pubblica un dibattito sul modo di “fare mercato” delle grandi multinazionali del web come Apple, Amazon, Google o Facebook, osannate da media e consumatori. A questo nuovo filone critico contribuisce anche il libro diFederico Rampini “Rete padrona: Amazon, Apple, Google & co. Il volto oscuro della rivoluzione digitale” (Feltrinelli editore, 2014).
Perché leggerlo Ammetto di aver iniziato a leggere questo libro con una serie di pregiudizi. Immaginavo fosse il solito giornalista blasonato che parla della Rete in modo snob. Mi sono dovuto ricredere fin dalle prime pagine. Perché Rampini, di Internet e delle nuove tecnologie, è prima di tutto un utilizzatore esperto che conosce bene limiti e potenzialità di q…

La Vendita Etica: intervista ad Alberto Aleo e Alice Alessandri

In un precedente post abbiamo parlato del libro La Vendita Etica. Uno strumento per incrementare risultati e benessere (Franco Angeli editore). Ritorno sul tema del libro, a mio avviso molto attuale, confrontandomi direttamente con i due autori, Alberto Aleoe Alice Alessandri. Il vostro libro sembra segnare un cambio di passo contro i luoghi comuni che affliggono il mondo delle vendite. Spieghiamo che cosa è la “vendita etica” e perché dovrebbe aumentare il fatturato dei dipartimenti commerciali. La Vendita Etica è principalmente un metodo efficace per condurre le negoziazioni, che integra al suo interno concetti come appunto etica, fiducia, reciprocità, scambio di valore e benessere. La crisi che attanaglia oggi molte aziende è a nostro avviso principalmente basata sulla mancanza di fiducia e di vera relazione con il cliente. Negoziare in modo etico risolve i conflitti tra noi e il nostro mercato, permettendoci di controllarne meglio le dinamiche, supportando la nostra reputazione e …